Il mal di schiena del golfista

Come indicano le ultime ricerche, il mal di schiena è l’infortunio numero uno nei golfisti, con un’incidenza del 54% tra amatori e professionisti.

  • Se interrompi una sessione di pratica per una sensazione di affaticamento alla schiena.
  • Se hai difficoltà o dolore alla schiena nel raccogliere una pallina da terra.
  • Se tornato a casa dopo una sessione di pratica, hai difficoltà a uscire dalla macchina.
  • Se la tua schiena da segni di cedimento quando utilizzi i ferri lunghi per più di venti colpi consecutivi.
  • Se malauguratamente fai allungamento della schiena prima di una sessione di pratica.

Allora è chiaro che sottoponi la tua schiena a eccessivi stress delle strutture articolari e muscolari durante la tua pratica golfistica.

Questo accade quando la tua colonna lombare produce il movimento durante lo Swing, allontanandosi così da quella posizione di confort denominata “Neutrale” che salvaguarderebbe le strutture articolari e muscolari della schiena.

E allora come potresti limitare un eccessivo stress sulla tua colonna lombare?
Il primo passo è trovare la posizione neutrale della curva lombare sia nella posizione di address sia al top del tuo backswing.

Fig.1

Nella posizione di address, inarca (Fig.1) e poi fletti solamente la porzione lombare (Fig.2) per due o tre volte facendo attenzione a non muovere le spalle e le ginocchia.

Fig.2

Una volta presa coscienza dei due estremi di movimento che la tua schiena è in grado di produrre, trovate la posizione a metà tra i due archi e mantenetela. Questa è la posizione neutrale della vostra colonna lombare.(Fig.3)

Fig.3

Fate lo stesso nella posizione al top del backswing.

Se avverti che il tuo allineamento lombare neutrale è differente dalla posizione che normalmente assumi durante lo Swing, allora è probabile che durante il backswing e il downswing stia mettendo a rischio le tue articolazioni e i tuoi dischi lombari.

Una volta trovata la tua posizione neutrale, devi essere in grado di ricrearla e mantenerla non solo durante la tua pratica golfistica, ma anche nelle tue attività di vita quotidiana.

Ad esempio mantenere una posizione neutrale della schiena quando si raccoglie una pallina da terra.

Una volta trovata la tua posizione neutrale, devi essere in grado di ricrearla e mantenerla non solo durante la tua pratica golfistica, ma anche nelle tue attività di vita quotidiana.

La posizione neutrale è solo uno dei passi da compiere per allontanare il mal di schiena e aumentare la resilienza del tuo corpo.

Photo by Court Prather on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Via Mario Fani, 169 - 00135 Roma

Chiamaci al numero

Chiamaci al numero

+39 392 4672051

Scrivici all'indirizzo

Scrivici all'indirizzo

nexus.physio.rm@gmail.com

Contattaci per un

Contattaci per un

Appuntamento